Manutenzione & Outsourcing

Presentazione

Anche per le banche, le dinamiche evolutive del mercato della sicurezza hanno evidenziato l’importanza economica e strategica dell’ attività di manutenzione dei sistemi tecnologici e la progressiva esigenza di esternalizzare i numerosi servizi che in origine venivano gestiti internamente.
Questo e-book della Collana Accademia della Sicurezza, curato da OSSIF e giunto alla sesta edizione, è dedicato specificamente alle problematiche della Manutenzione e dell’Outsourcing, che vengono inquadrate sempre più decisamente nei dettami metodologici del Facility Management, i quali, attraverso un approccio integrato alla soluzione delle diverse esigenze, permettono saving economici e una migliore gestione/controllo dei processi aziendali.
A una panoramica delle necessità e degli strumenti disponibili si affiancano considerazioni in merito alle valutazioni dei servizi erogati e agli aspetti normativi e contrattualistici. I principali argomenti trattati riguardano, tra l'altro, le attività gestionali incluse nel Facility Management e i relativi sistemi informatici necessari per aiutare la loro gestione integrata, per aggiornare tempestivamente la base dati che descrive tutti gli immobili e gli impianti, per consentire l’accesso via Web alle informazioni da parte di tutti gli interessati in qualunque momento e da qualunque luogo. Ampio spazio viene riservato alla classificazione e alla descrizione di un’ampia serie di indicatori di gestione che aiutano a misurare e a valutare in modo più oggettivo l’efficienza e l’efficacia dell’attività di manutenzione, sia essa svolta all’interno o delegata a partner esterni. Particolare attenzione viene poi riservata alle varie forme di outsourcing che è possibile adottare, alle normative, nazionali e comunitarie, relative alle forme contrattuali previste e alla qualificazione degli operatori. Una rassegna ad hoc riguarda l’evoluzione del fenomeno dell’outsourcing nelle più importanti nazioni industrializzate. Vengono, infine, tratteggiate le forme di esternalizzazione più evolute che stanno apparendo sul mercato. Viene poi delineato un quadro complessivo delle metodologie connesse agli immobili e della loro integrazione mediante il Building Information Model (Tecnologie Informatiche). Uno specifico aggiornamento riguarda l’integrazione tra il Facility Management e i sistemi di gestione automatica degli edifici per consentire ulteriori risparmi energetici (Descor). Di grande importanza, infine, sono stati l’ampliamento e la riorganizzazione di tutta la parte relativa agli indicatori di gestione (CSC).

Nell’edizione 2017 un aggiornamento specifico è dedicato alla Integrazione con i sistemi di Business Intelligence per creare valore dai “Big Data” generati dagli immobili.
Il testo della sesta edizione è stato coordinato da TECNOLOGIE INFORMATICHE e INFOCAD, con il contributo di CNS – Consorzio Nazionale Sicurezza, CSC (Centro Servizi Consortile) Italia, eFM e con la supervisione di BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA.


 ©Copyright Bancaria Editrice 2017  
 Collana Accademia della Sicurezza ISSN 2499-5851
 ISBN: 978-88-449-1135-5 
 

Indice

1. Introduzione all'edizione 2017

2. Manutenzioni, outsourcing e gestione degli immobili

3. Facility Management e processi lavorativi

4. strumenti informatici a supporto del Facility Management

4.1 Data Base del Patrimonio Immobiliare
4.2 Principali caratteristiche di un Sistema Informativo per il Facility Management (SIFM)
4.2.1 I principali dati
4.2.1.1 L'anagrafe delle planimetrie
4.2.1.2 L'anagrafe degli immobili
4.2.1.3 L'anagrafe degli impianti
4.2.1.4 L'anagrafe degli asset, degli arredi e delle attrezzature
4.2.1.5 L'anagrafe dei documenti e delle immagini
4.2.1.6 L'anagrafe dei dipendenti
4.2.1.7 L'anagrafe dei manutentori
4.2.1.8 L'anagrafe degli interventi di manutenzione
4.2.1.9 L'anagrafe dei contatori e delle utenze
4.2.2 I principali moduli funzionali
4.2.2.1 Censimento del patrimonio immobiliare gestito
4.2.2.2 La circolazione delle informazioni sul patrimonio immobiliare
4.2.2.3 Interfaccia mobile
4.2.2.4 Gestione degli asset
4.2.2.5 Gestione degli spazi e dell'allocazione delle risorse umane
4.2.2.6 Gestione della documentazione
4.2.2.7 Piani di emergenza e schedatura dei rischi
4.2.2.8 Risparmio energetico
4.2.2.9 Integrazione con i sistemi di Building Management System e con le piattaforme per l'Internet of Things
4.2.2.10 Integrazione con i sistemi di Business Intelligence per creare valore dai "Big Data" generati dagli immobili
4.2.2.11 Contabilità
4.2.2.12 Controllo dei servizi
4.2.2.13 Customer Satisfaction
4.2.2.14 Georeferenziazione
4.2.3 Caratteristiche architetturali
4.2.3.1 Integrazione di tecnologie diverse
4.2.3.2 Completezza funzionale e modularità
4.2.3.3 Capacità di interagire con altri sottosistemi
4.2.3.4 Flessibilità
4.2.3.5 Disponibilità di Funzioni di servizio
4.2.4 La struttura di un SIFM
4.3 Vantaggi conseguibili
4.3.1 Vantaggi organizzativi
4.3.2 Vantaggi informativi
4.4 Acquisizione e inserimento in azienda


5. Come cambiano i servizi di manutenzione con l'evoluzione tecnologica

5.1 Portale su piattaforma web per la gestione dei servizi di sicurezza/vigilanza e di manutenzione


6. La centrale operativa evoluta quale supporto alla gestione dei servizi integrati di edificio e asset su efficientamento energetico e continuità operativa

6.1 Scenario e key trends
6.2 La centrale operativa evoluta


7. L'update del database impianti, elemento imprescindibile per la buona qualità di servizio e per l'ottimizzazione dei costi di manutenzione

8. Forme contrattuali

8.1 La normativa nazionale di riferimento (Norme UNI)
8.2 La qualificazione dei servizi di sicurezza: la normativa europea
8.3 La normativa sulla qualificazione degli operatori nei servizi di sicurezza
8.4 La normativa sulla qualificazione degli operatori nei servizi di sicurezza: aggiornamento a giugno 2015


9. La scelta per l'outsourcing: indicatori quantitativi e osservazioni qualitative

9.1 Gli indicatori: criteri e metodologie
9.2 Indicatori di affidabilità e vulnerabilità
9.3 Indicatori e Service Level Agreement
9.4 Valutazioni per l'outsourcing


10. Dinamiche internazionali nell'Outsourcing dei servizi Manutentivi, uno sguardo oltre confine

10.1 Struttura e dinamiche dei mercati
10.2 Caratteristiche dei processi di acquisto dei servizi
10.3 Struttura dei contratti e Service Level Agreements


11. Nuove frontiere di outsourcing: cosourcing

12. Evoluzione del modello di outsourcing integrato con la logistica

Bancaria Editrice
ABIServizi S.p.A.
Via delle Botteghe Oscure, 4 - 00186 Roma
P.Iva 00988761003
ABICloud: ISSN 2499-4340